mercoledì 23 novembre 2011

FRA UN IMPEGNO E L'ALTRO........

Prima di tutto Vi linko il calendario delle Ciaspolate di quest'inverno
http://www.neveazzurra.org/profiles/blogs/ciaspolando-tra-laghi-e-monti-2012-ecco-in-anteprima-il-calendari?xg_source=activity

magari a qualche gara ci andremo ma sicuramente senza correre, il fatto di non avere l'attrezzatura adatta e cioè ciaspole piccole da corsa, correre come una "papera" mi ha procurato contratture che preferirei evitare, ne ho già delle mie senza andarmele a cercare......

Per il resto non c'è un granchè da dire se non che le ore della giornata non bastano mai (che novità!!!) che vorrei non essere così stanca la sera quando arrivo a casa per riuscire magari a leggere un pò di più o parlare nel lettone senza che mi si chiudano gli occhi.............
che passi in fretta il prossimo mese e mezzo perchè si possano sistemare alcune cose e perchè a me le Feste Natalizie proprio mi angosciano :-(((
Io sento la magia del Natale: vorrei il "quadretto" della famiglia perfetta, del ritrovarsi tutti insieme per festeggiare attorno a grandi tavolate apparecchiate e colme di manicaretti ma, soprattutto quest'anno, ci sarà ancor di più quella sensazione di mancanza!

Gli allenamenti, dopo la scarpinata di domenica, sono stati scarsi:
7 km Martedì con variazioni facili 30/90 per sciogliere l'alta percentuale di acido lattico in circolo
e 15 km. in MTB per boschi oggi in pausa pranzo, non ce l'avrei mai fatta a correre dopo ieri sera: una mangiata incredibile, piatto unico orientale a base di riso basmati, coniglio al curry con verdure, affogati in tutta quell' ottima e piccante salsa, più  la mezza "sbronza". Ne è valsa la pena anche se praticamente ho passato la notte tra cesso e rubinetto dell'acqua ;-)))

certo è che, semmai volessi aumentare le mie distanze di corsa, mi devo dare una mossa e a questo pro confido anche nella tua ripresa !!!

8 commenti:

Sara ha detto...

Ciao super Patty,
anche a me il Natale non fa un bell'effetto... vediamo se riusciamo a cambiare la nostra natura e a godere il bello che abbiamo.
Io ci spero proprio.
Buone corse...
Baci.

GIAN CARLO ha detto...

Mangi e bevi come un uomo... ahh ...dimenticavo ...prendilo come un complimento.

La Polisportiva ha detto...

ma correre con le ciaspole non è un po' un controsenso? Premetto che non ho mai provato. Ciao

kaiale ha detto...

la ciaspolata....
per me un sogno che chissà se mai si realizzerà :)

Ciccò ha detto...

quoto Polisportiva!
sono ancora molto combattuto sul quanto sia coerente il correre in montagna con la mia visione di "andar per monti" e tu rilanci con le ciaspole?
Mi vuoi male!
:D

Patty ha detto...

@Sara: non voglio sembrare negativa perchè di cose da gioire ne ho molte ma mi mancano acluni affetti molto importanti e in questo periodo di più :-(

@Giancarlo: infatti sennò che corro a fare ahahahah

@La Polisportiva e Ciccò: dal punto di vista tecnico correre con le ciaspole "adatte" è un gran bel allenamento rinforza gambe.....dal punto di vista paesaggistico è un gran bel "vedere" ve lo assicuro ne vale davvero la pena.
Ma correndo con ciaspole per camminare grosse e ingombranti meglio prendere queste gare come passeggiate e basta!!!

Patty ha detto...

@Kaiale: io ti ospito se vuoi provare basta chiedere!!! ;-)))

grinta ha detto...

mi dispiace per la sofferenza del natale!
spero possa migliorare nel tempo, certe ferite lasciano il segno ma
il tempo e altri eventi possono però far migliorare di molto la situazione
confida in questo!