venerdì 20 gennaio 2012

RIASSETTO PERFETTO!!!

GRAZIE...............
Erano settimane e settimane che non stendevo completamente la gamba sinistra a causa del dolore che mi procuravo al ginocchio e probabilmente camminavo anche male proprio per questo motivo.................
Correndo il male era praticamente nullo ma appena ferma mettevo  ghiaccio e crema preparata a base di silicio, però il male non regrediva e non aumentava, era sempre lì presente.
Ho detto che sarei andata a fondo e infatti, GRAZIE, all'aiuto della mia solita amica e della disponibilità del radiologo sono riuscita a fare un'eco velocemente e mercoledì sera la 2^ seduta da Oscar.
Da quello che evidenzia l'eco a livello tendineo, bandelletta ecc. non c'è assolutamente niente di anomalo pertanto è certamente esatta l'ipotesi dell'osteopata che l'altra sera mi aveva appunto detto di non avere nulla al ginocchio ma era soltanto una questione di postura.
............SACROSANTE PAROLE!!!
GRAZIE anche a lui che ha capito il mio problema e soprattutto ha provato a risolverlo.
Partito dalla solita caviglia destra un pò bloccata è salito fino al bacino e ha lavorato su muscoli e tendini per raddrizzarmi, oltre che sulle ossa del bacino. Pressioni, allungamenti e tirate varie durati un ora e in più la manipolazione all'intestino.
Scesa dal lettino non ero molto in forma, anzi avevo anche una leggera nausea, ma appena tornata a casa il mio ginocchio era decisamente migliorato, sono subito riuscita a stenderlo senza quasi dolore e ieri sera una passeggiata di quasi 2 ore per sentieri sopra Ornavasso mi ha confermato che riesco a camminare normalmente anche se faccio un pò di fatica a riabituarmi che devo stendere la gamba per una camminata naturale mentre ancora tendo a non raddrizzare, quella che faceva male, del tutto.
In conclusione se questo deve essere la mia terapia saltuaria per stare bene................ben venga, importante è capire cosa realmente serve!!!
Stasera farò una lezione di spinning e riprenderò a correre sabato e vediamo gli effetti.

10 commenti:

Lucky ha detto...

Parole Sante! Capire cosa realmente serve!

Grande Patty, sono contento per te!

Giuseppe ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giuseppe ha detto...

Guardati intorno, parlo dei blogger che corrono, e vedi se ce n'è uno tutto intero.
Io stesso, sto accusando maledettamente un problema nella parte esterna del ginocchio sx e, come dici tu, cerco di capire cosa è meglio per non penare ancora a lungo.
Comunque sono contento che hai trovato una soluzione. Qualunque essa sia, purché positiva, è da adottare alla grande.
Buona ripresa

Patty ha detto...

@Lucky: eggià speriamo sia la volta buona e soprattutto l'uomo giusto ahahaah

@Giuseppe: anche a me fa male l'esterno e se non è la bandelletta magari anche tu carichi male!!!

kaiale ha detto...

ripartire con gradualità,
il peggio è passato

Albe che corre ha detto...

e si! correndo si sollecita molto l'apparato musclo scheletrico e una ripassata ogni tanto del fisio male non fà ..anzi spesso previene patologie ben più gravi!
Da tempo vado regolarmente a farmi controllare e così sono tornato a correre regolarmente..per ora!!
buone corse!

Pimpe ha detto...

il 90% dei nostri problemi di runners e' dato dalla postura e l'osteopata (bravo) e' il nostro miglior amico! ;-)) bene Patty, allora santa cristina forever!

theyogi ha detto...

la fortuna di trovare la persona giusta al momento giusto: io ancora devo trovarlo uno davvero bravo....

Oliver ha detto...

Sant'osteopata... fa sempre impressione verificare come il corpo si metta automaticamente in difesa, ora devi sforzarti di stendere la gamba perchè d'istinto ti proteggi dal dolore. Affascinante, ma meglio che lo stai risolvendo va'...

Luca "Ginko" ha detto...

azz mancava solo che ti passasse il ferro da stiro sopra la gamba.. cmq bene dai sono contento che hai trovato una soluzione!