lunedì 16 gennaio 2012

2^ settimana 2012


Medio mercoledì

OH!!! fimalmente ho riassaporato il divano la sera e ripreso a leggere, appena iniziato l'ultimo di Coelho regalatomi da un'amica.
Venerdì è anche arrivato il soggiorno nuovo e altri scatoloni sono svuotati, si comincia a vedere un pò di ordine in garage, sono persino riuscita a ritirare l'auto!!!
Mancano ancora un pensile/colonna in cucina + il tavolo in vetro e le sedie arancioni laccate ( scelte da Mattia) e poi finalmente abbiamo finito.

Questa settimana ho corso bene e abbastanza:
un Lento lunedì sera Bagnella-Crusinallo e ritorno per tot. 10 km. mentre aspettavo Mattia in piscina
un Medio mercoledì in pausa pranzo di 9,3 km ( foto sopra) corto ma almeno fatto!!!
altro Lento sabato di 10 km in ciclabile
e domenica mattina alle 8 con -1° di temperatura un Lunghissimo collinare di 25km.  pro-Santa Cristina
Collinare 25 km
partenza da casa bardata come un eschimese con borraccia a corredo e gel direzione Mergozzo poi subito in salita sul Mont'Orfano fino alle casermette, il fruscio del vento più volte mi ha fatto insospettire su rumori strani...........io ho il terrore dei cinghiali!!! Questo è proprio un sentiero di montagna e non molto frequentato sopratutto a quell'ora del mattino :-)))
comunque arrivo in cima corricchiando senza sosta e mi fermo a bere, mi lancio cauta in discesa perchè le foglie coprono le insidie del terreno e qui è pieno di grossi sassi. Salto l'imbocco a destra del sentiero che mi avrebbe dovuto portare in centro a Mergozzo e arrivo in una zona dove c'è una ditta che lavora il sasso con 2 cani liberi e grossi............torno indietro un pezzo in salita e cerco il sentiero per uscire dalla parte giusta, mi dirigo verso la ciclabile che porta alla passerella di Ornavasso proseguo verso Migiandone e salgo al Cannone ( salita corta ma non facile).  Non riesco a correrla interamente ma a tratti cammino e arrivata in cima mi fermo di nuovo a bere e godermi il panorama un paio di minuti al sole che nel frattempo mi riscalda un pochino.
Sono a circa 16 km e ora mi aspettano 3 km di discesa su asfalto che farò piano e poi 6 km di piano per tornare a Gravellona dalla zona "frana" dove ho cercato una leggera progressione pur essendo decisamente stanca.
In totale 25 km li ho fatti con +648 mt./dsl corsi quasi interamente, i polpacci erano un pò induriti solo alla fine mentre il ginocchio sx a riposo mi ha dato fastidio. Ho deciso che andrò a fondo, prenoto un'eco, tanto per non trascurare evenutali problemi peggiori.
Avrei voglia di uscire un pò di più in MTB ma le ore di luce sono ancora troppo poche. Sabato avrei potuto ma un impegno con Mattia non me l'ha permesso.

Siamo partiti pomeriggio presto per recarci a Torino ( zona Valentino) per le premiazioni, della Fitri Piemonte, dei giovani ( e non ) piemontesi  che si sono distinti nello scorso anno.
Mattia era uno di loro e io ne sono fiera ovviamente, il triathlon è uno sport duro e impegnativo e solo il fatto che a 14 anni abbia voglia di farlo mi riempie di orgoglio, lo sport educa e insegna la disciplina ogni genitore dovrebbe fare questo regalo ai propri figli!!!
Premi: una bella felpa e un trofeo!

Alberto e Mattia

La squadra











a sinistra nella foto di squadra la nuova arrivata Francesca che è una forza della natura, insegna nuoto e fa allenamenti impossibili...........nuota 4 ore, corre alle 4 della mattina per andare in bici al pomeriggio, spesso la trovo a varie gare di trail ed è pure forte!!! Bhè ci voleva una donna forte tra i Tigrotti ;-)))


6 commenti:

kaiale ha detto...

complimentiiiiii..
alla mamma e al figlio ;)

insane ha detto...

kaiale mi ha anticipato... Bravissimi entrambi! ;)

Hal78 ha detto...

Bella l'idea dei seggiolini arancioni. Da quel tono da palazzetto dello sport alla casa. :-))

Ohllapeppa che bel lungone!

Kikko ha detto...

Fai i complimenti a Mattia da parte nostra:-)
Ciao a presto cari.

Pimpe ha detto...

bene 25 km e zero cinghiali e' positivo ;-) ci vediamo a Santa cristina!

alina ha detto...

inarrestabile... peccato per s.Cristina.. ci avevo guardato ma preferisco correre un pò in casa