lunedì 21 marzo 2011

Settimana e gara deludenti.....

Una settimana molto "fiacca" sia per la corsa che per la salute. 
Il medico oggi ha decretato: bronchite asmatica ( 3 gg. di antibiotico, 5 di cortisone e Ventolin)
Da 3 giorni i miei bronchi fischiano e la tosse di notte non mi lascia riposare.....
Avevamo già dato forfait al Trail della Piota Vagante appunto per la salute precaria e anche per il tempo. Volevo trovarmi in compagnia di amici ma il mio puntiglio mi ha deluso davvero..... ci penserò meglio la prossima volta!!!
Questo fine settimana dopo il Lento e le variazioni di Giovedì , sono uscita con Mattia in MTB sabato mattina  per 28 km non esageratamente tirati tant'è che mi ha preso in giro tutto il tempo perchè andavo troppo piano ;-)))
Sabato l'affaticamento nella respirazione è peggiorato e la notte da sdraiata ancora peggio. Sarei dovuta andare, come da programma, a Bellinzago per vedere Mattia, ma avendo saputo che il tutto si sarebbe svolto in mattinata, ho preferito stare a casa e andare al Mini trai di Pettenasco.............scelta pessima direi!!!! Avrei dovuto optare per un bel collinare altrove come mi era stato proposto.....sorry!!!
10 km con +650 mt. dsl perchè i primi 2 e l'ultimo erano in piano. Io certamente non ero in giornata, assolutamente in difficoltà respiratoria già da subito e appena cominciata la prima salita mi sono messa  a camminare anche se, in certi punti, era corribile. La seconda molto lunga e a tratti veramente "in piedi" mi ha davvero mandato in crisi e senza nemmeno forzare l'andatura.
Anche Furio, partito per fare gara, si è fermato dopo pochi km e mi ha aspettato aiutandomi a sopportare il calvario.
L'ultima discesa è stata decisamente impegnativa, in 1,5 km da 600 mt. siamo scesa a livello Lago per cui vi lascio immaginare............in picchiata praticamente.
Fango e acqua non mancavano, ma vabbè questo fa parte del bello del gioco. Un ristoro in più sarebbe stato gradito anche perchè 5€ di costo d'iscrizione sono stati  proprio regalati.
Insomma giornata sbagliata e anche scelta gara!!!
Preferisco dei trail più corribili con un dsl meglio distribuito ma soprattutto lo preferiscono le mie gambe.
Questa settimana niente sudate e lavori pesanti, mi devo curare. A dire il vero il Medico mi ha detto di non correre ma, conoscendomi, si è pure messo a ridere.....
P.S.
davvero complimentoni alla Stefy che ha terminato la sua impresa alla Ultrabericus....


13 commenti:

Hal78 ha detto...

What? 600 m in un chilometro e mezzo? Discesa al 45%,si dovrà stare un pelo attenti certo, ma sempre meglio che averli in salita..

theyogi ha detto...

passerà anche questa, sei una donna forte... anche fuori!

Patty ha detto...

@Hall: non sono proprio 600 mt. il lago non è a livello 0 ma circa 200mt. però ti assicuro che era tosta ;-)))

Caio ha detto...

Condivido: anch'io non amo i dislivelli così concentrati e, a differenza di tanti, li preferirei piuttosto in salita. L'importante però è che tu ti rimetta al meglio

Kikko ha detto...

colpa mia se ci fossi stato venivi a Bellinzago a correre:-))

Pimpe ha detto...

io son andato a cavallirio .. bella giornata! era tosta anche questa gara.. oh, ripigliati!!

grinta ha detto...

mi verrebbe da dirti pazza curati!
ma....pensando bene io sono peggio, mi sono allenato anche sotto antibiotici e sputando rospi da brivido, e ho fatto il mio personale.
Una sola cosa, ero anch'io molto soggetto alla bronchite asmatica, da un'anno mi pappo costantemente 100 gocce di gemme di ribes divise durante il giorno, e a parte qualche attacco sto veramente bene
te lo consiglio come misura preventiva, sono 10-15 euro ogni 2 mesi circa, ma ne vale la pena.

rikyforyou ha detto...

è nell'indole di noi runners correre un pò malandati,se stiamo troppo bene quasi quasi ci passa la voglia di gareggiare.A novembre ho corso la milano-pavia,33km con un ginocchio fuori uso,con dolori già dai primi chilometri.Ho concluso in 3h 6min,non riuscivo più a muovermi dopo l'arrivo. A gennaio ho corso una mezzamaratona,il giorno prima avevo appena terminato una serie di dodici punture di antibiotico x un'otite...per fortuna quest'anno niente influenza. Comunque curati,vedi di guarire.Da quel poco che ti conosco mi sembra che sei una roccia.Sicuramente ti rivedrò presto a qualche gara più in forma che mai.Forza Patty!!!

Patty ha detto...

@Kikko: ma va là ;-)))
@Pimpe: avrei fatto meglio anch'io ;-(

@Grinta: grazie della dritta anche per mio figlio potrebbero servire lui l'asma ce l'ha davvero!!!

@Riki: ok e già noi siamo un pò matti tutti....

Luca "Ginko" ha detto...

Certo che correre con una bronchite asmatica.. beh ti avrei voluto vedere "correre" con 600mt di dislivello in 1,5 km !!

Patty ha detto...

@Luca: infatti arrancavo.....mi superavano tutti anche quelli che normalmente sono dietro di me ahahahaha

GIAN CARLO ha detto...

Adesso pero' riposati ... e guarisci bene prima di tornare a fare pazzie ...così nel frattempo la primavera prende il sopravvento

Lucky73 ha detto...

mmmm sabato forse ti lasciavo indietro :-)) Domenica ho guadato un tratto di ticino finendo in acqua fino alle ginocchia :-))))
sabato replico ...

rimettiti presto!!!