mercoledì 29 maggio 2013

SCELTE DI VITA.........

Ne avrei da raccontare ma non riesco a tirare fuori nulla di concreto dai migliaia di pensieri che mi girano per la testa.......

sono seduta sul letto di un Ostello a Foligno mentre aspetto l'ora di cena, un viaggio lungo ma tranquillo, solo una notte e domani pomeriggio si ritorna.
Sono qui con Mattia, una scelta particolare la sua, inaspettata, ci ha portato qui.
Il concorso per entrare dal prossimo anno scolastico nella Scuola Militare dell'Esercito a Milano e frequentare la 3^ Liceo Scientifico.
Una decisione tutta sua, un prova che, semmai riuscirà a terminare con successo, gli cambierà la vita non poco.

Non sarà più con me tutti i giorni, a 16 anni dovrò lasciarlo andare, perché è una sua scelta, perché è una possibilità in più per il suo futuro, ma al pensiero mi pare impossibile e mi viene un nodo alla gola.
Lo guardo, ora, nel letto davanti a me e penso che per tanto tempo è stato sotto la mia custodia, abbiamo fatto tante cose insieme, io ero il suo riferimento e ora.........è arrivato il tempo di lasciarlo scegliere, per raggiungere i suoi sogni ed io di farmi da parte consapevole di aver fatto un buon lavoro di genitore che lo aiuterà nel suo cammino.

Negli ultimi mesi tanti cambiamenti, scelte difficili, una vita da programmare giorno per giorno, il nuovo lavoro che mi appaga, fortunatamente, e la mia vita...........incasinata come la mia testa.

L'amore che mi viene donato con tanta spontaneità che a volte mi fa paura e per il quale mi sento sempre in debito.

E l'amicizia, le parole sincere e spontanee dette da un' amica sono la cosa più emozionante che mi sia mai capitata. Un regalo inatteso che mi ha fatto credere che si può cambiare, basta poco per donarsi senza pregiudizi e che un gesto gentile e premuroso può riempire il cuore di gioia.
Sei sempre nei miei pensieri amica cara e ti ringrazio per aver accettato, quel giorno, di correre con noi, perché ho avuto l'occasione di conoscerti.

8 commenti:

Pimpe ha detto...

lascia andare tutto con un sorriso... la corrente e' calma e quindi ... lasciati cullare ;-)

Furio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
franchino ha detto...

Una scelta di grande maturità da parte di Mattia. Sii orgogliosa di lui! (Sì lo so che lo sei ;-) )
A presto!

Patty ha detto...

@Pimpe: mica facile da fare :-O

@Furio: tu scrivi troppo!!!

@Frank: lo credo anche io e si, sono molto orgogliosa e spero riuscirà a finire il concorso con successo :-D

Kikko ha detto...

Decisione davvero importante di Mattia,segno che sta maturando molto in fretta,ora avrà questa prova e se andrà bene non potrai che essere ancora più orgogliosa di tuo figlio...sei un ottima madre e noi lo sappiamo bene.
Un abbraccio
K & R

Furio ha detto...

Ma se ho cancellato un sacco di righe!!!

ps scusa, è che mi è piaciuto il post..
Se però tu dividi questo commento per tutti i tuoi post in cui non commento, allora sto nella media no?

andrea dugato ha detto...

che forte emozione misto dolore deve essere
i miei, che me li vedo piccoli piccoli e tutti miei e della mamma,
....pensare che fra non molto le nostre braccia le dovremo aprire per lasciarli volare da soli...
oddio mi viene già una lacrima
patty ti sono vicino, un grannn sospiro e una bella corsa nei boschi!

Mauro Battello ha detto...

post sprizzante amore.. e che belle parole hai detto "Un regalo inatteso che mi ha fatto credere che si può cambiare, basta poco per donarsi senza pregiudizi e che un gesto gentile e premuroso può riempire il cuore di gioia."