mercoledì 27 febbraio 2013

TRALLALLERO.......

C'è poco da stare allegri, le ultime 2 settimane le cancellerei volentieri.
Niente Winter sebbene avessi cercato di arrivarci un tantino preparata, mentre all'ultimo, in partenza, ho preferito non aggravare la mia condizione fisica non ancora del tutto chiara ma che provvederò a definire lunedì, spero!
Intanto continuo con lo spinning e mi rinforzo per i prossimi, spero presto, allenamenti in bici.

Una corsa svelta in progressione sabato scorso, sola, sul mio percorso preferito, quello delle 2 ciclabili che costeggiano il Toce. Un freddo pungente la mattina presto, ma è l'unico momento che riesco a ritagliare per me ed anche quello dove preferisco correre.


Ieri sera un collinare in compagnia di Furio per le strade di Casale, le gambe andavano in salita senza troppa fatica, sarà lo spinning, ed anche i polpacci sembrano andare meglio. Percorso asfaltato ma non noioso, della lunghezza giusta per l'orario.

Mi manca, forse, un vero stimolo e allora mi accontento di ciò che riesco a fare. Corro sempre con la voglia di farlo ma credo che mi serva un pò di competizione, la mancanza dalle gare non mi incentiva a dare il meglio o forse vince la paura di tornare ad avere problemi, non che adesso sia in perfetta forma!
Quanti dubbi............troppi per essere uno svago, ciò che dovrei fare per puro piacere.

Ma intanto un obiettivo ce l'ho e adesso ho una ragione in più per portarlo a termine, quello di pedalare la mia prima corsa sulle 2 ruote il prossimo 12 Maggio per 20 km di salita.
Già perché questa sfida la dobbiamo, Silvia ed io, ad una persona che, forse, dovrà rinunciarvi......ma noi la conquisteremo anche per lei!!!

2 commenti:

Silvia ha detto...

Certo che si: la conquisteremo! E lei sarà comunque con noi :-)

Caio ha detto...

Capisco bene i pensieri dettati dalla mancanza di obiettivi e spero di accontentarli con corse autopensate e autogestite, magari alla scoperta di nuove zone o nuove città. Che ne dici?