mercoledì 1 febbraio 2012

SOMATIZZARE............

Vorrei spegnere la testa o magari solamente riuscire non farmi coinvolgere, perchè ciò che mi fa male al cuore si manifesta come un reale dolore fisico.
Ma come è possibile non dispiacersi nel veder soffrire le persone che ami e che non puoi e non riesci ad aiutare, in fondo mi sento un'intrusa e schierarmi da una parte o dall'altra causerebbe solo altro dolore a loro che non hanno colpe.
Ma perchè è così difficile mettere da parte orgoglio e rabbia per non accanirsi inutilmente!
Io l'ho fatto a mio tempo, ho mangiato e digerito tanto di quel "marciume" perchè lui non doveva esserne coinvolto, era già abbastanza dura così.............
Vedo solo rancore, egoismo e falsità, ed io in mezzo senza riuscire a farvi capire quanto siete stupidi, quanto male inutile vi state facendo.
Ma dove sono finiti i ricordi dei bei momenti passati, le soddisfazioni di veder crescere i figli,  ma perchè "sputare" sopra ad una vita passata insieme.
Passerà tutto questo e capirete quanto sia stato illogico, capirete che se si ama o si è amati non esiste orgoglio e rabbia esiste solo il perdono e la voglia di continuare................vi auguro di capirlo presto!

Oggi non ho voglia di avere ancora mal di stomaco e gli occhi umidi, ieri mi avete massacrato, oggi vorrei divertirmi e allora in pausa pranzo partirò dal mio ufficio ( dove parte anche la pista ciclabile) e correrò a perdifiato, sottozero, nella neve e nel ghiaccio.........................

10 commenti:

Kikko ha detto...

Buona corsa oggi e scarica tutte queste brutte cose! Saluta il leprorso:-)

Sara ha detto...

Butta fuori tutto.
Ti consiglio pure qualche pranayama yoga...fan miracoli!!!
Un abbraccio.

insane ha detto...

A volte basterebbe poco,parlarsi con calma,se non per risolvere tutto,almeno per non farsi troppo male.. buona corsa Patty! ;)

fathersnake ha detto...

Eh...se i pensieri si potessero spegnere con un "click"..

Patty ha detto...

@Sara: mandami un disegnino ;-)
@Insane: vero anche il contrario al limite!

@Fathers: correndo mi succede ma dura troppo poco!

@Kikko: ok amico e scusa per ieri sera :-(

Anonimo ha detto...

"Capirete che se si ama o si è stati amati, non esiste orgoglio e rabbia......."
E' l'assoluta, la completa mancanza d'amore che ti ha costretta a sopportare quest'incubo. Se solo ci fosse stata una briciola d'amore nulla di tutto questo sarebbe accaduto.
Riamnere e lottare come tu hai fatto, è stato un grande gesto d'amore e di questo io ti ringrazio. Impariamo ad amare mettendo a tacere rabbia rancori e falsità ed impariamo a soffrire.
Se alla sofferenza diamo un nome nulla è perduto nella vita. Grazie.

kaiale ha detto...

una corsa senza tempo distanza e ritmi, tu con te stessa...senza pensare a nulla.
cercare di lasciare altrove tutto e tutti...anche se per qualche minuto/ora ti farà bene

theyogi ha detto...

quando non si ha il buon senso di staccare la spina in tempo, salvando il salvabile, questo è il minimo che può accadere!
e scusate il cinismo, ce so passato pur'io...

grinta ha detto...

diamo voce solo all'amore basta sofferenza, basta, non abbiamo bisogno di molto per essere veramente felici

La Polisportiva ha detto...

la vita è troppo bella e troppo corta per farsi distrarre dall'orgoglio o per farsi rubare tutte le forze dalla rabbia.
Ma anche io lo so bene: sembra facile e invece non lo è. La via giusta è ..insieme.