venerdì 1 aprile 2011

GAME OVER..........

Ho sperato ma è successo ancora.
Dopo aver corso domenica a Montrigiasco, massaggio di scarico martedì, sono uscita per un Lento di 8 km. giovedì facendo una gran fatica muscolare. Ho riprovato stasera con un Lento di appena 6,5 km. ma niente da fare, mi sento stanca, affaticata, da subito ho male ai polpacci e il bastardo è tornato a fare male.
Sì proprio lui...........il maledetto tendine che si era assopito da più di un anno si è risvegliato, così di colpo senza preavviso ma l'ho capito subito stavolta.
Schiacciando mi duole sotto l'arco plantare verso l'esterno, mentre da ferma il male riguarda la solita zona: appena sotto l'osso della caviglia dalla parte interna della gamba..........tendine del surale.
Fanculo.......ecco io raramente dico parolacce ma non ci voleva.
Quando esagero faccio 30 km di corsa alla settimana o poco più e nemmeno tutte. Lavori di qualitò quasi nente, corro prevalentemente su sterrato..............e allora?
Forse la  recente seduta posturale, la bronchite con antibiotico mi ha indebolito?
Non ho la testa per dire stop in questo periodo, non dirmi che è una cavolata, perchè per me correre vuol dire necessariamente stare bene mentalmente, per me è importante il percorso più del traguardo, ho bisogno di volare con la mente ............
Sembro una "matta", bhè un pò lo sono ma sono anche innamorata della corsa e ho davvero cercato di non esagerare nell'ultimo anno, ho rinunciato a tante belle gare. Scusate lo sfogo.............:-(((

Intanto la MTB senza forzare è un'alternativa, questa settimana ho giò fatto circa 45 km in 2 uscite e domani ne farò almeno 25 per boschi.
Lunedì penso che, un pò controvoglia ultimamente, tornerò a nuotare.
Chiamerò il Fisio e valuterò se è il caso di fare un paio di Tecar o altro e intanto ghiaccio 2/3 volte al dì, pomata Celadrin e pallina di gomma.
Se fossi sincera e coerente con me stessa forse non succederebbe...........o forse sì, tutto questo però mi lascia seri dubbi sul fatto che io possa sopportare un allenamento, anche ben impostato, per correre una Maratona.



20 commenti:

mjaVale ha detto...

Mi dispiace Patty! spero che tu risolva presto, per fortuna la bici ti consolerà, almeno un pochino...

grinta ha detto...

è dura da mandare giù, molto dura, ma il movimento c'è l'hai ancora è quello può darti l'equilibrio.....l'unica cosa che ti resta, muoviti comunque e cerca un nuovo equilibrio!

Furio ha detto...

No.. game paused
Io non penso assolutamente che per te sia una cavolata, ma penso che in realtà un'infiammazione tendinea non cronica possa esser efficacemente combattuta.
Stavolta ti sei fermata in tempo e la pausa dalla corsa sarà più breve.
Non è certamente la stessa cosa, ma rimangono bici, nuoto e passeggiate in montagna tra i boschi della nostra zona. Non ti sei rotta una gamba, ma stai litigando con un tendine e ripeto, HAI SAGGIAMENTE deciso di fermarti subito.. per il periodo no, lo so e sai che ti capisco, ma far la matta non ti serve a nulla.. su!
Ps cambia il colore di quel disegno..fallo almeno grigio, nero no!

fathersnake ha detto...

Quoto Furio nel ritenere che quel "game over" sia un pò troppo definitivo. Sa di resa, mentre tu non sei una che si arrende.

theyogi ha detto...

'Se fossi sincera e coerente con me stessa forse non succederebbe.....' hai colto che stai somatizzando un disagio profondo: sei sulla buona strada, risolvere le contraddizioni fa parte del percorso....

monica ha detto...

dai patty! hai preso la decisione migliore. ora basta avere un po' di pazienza (più facile a dirlo lo so....) e dal punto fisico le cose torneranno al loro posto.

Kikko ha detto...

Game over detto da te non è credibile...dai Patty un infiammazione tendinea con il giusto riposo passa in meno tempo di quello che credi...capisco lo sconforto perchè è ancora lo stesso tendine che ti ha fatto stare ferma a lungo..ma passerà...fidati:)

Sara ha detto...

Credo che nessuno pensi sia una cavolata. Lo sport fa produrre quelle meravigliose endorfine che ci fanno stare bene mentalmente e fisicamente. Però a volte bisogna anche rallentare per poter tornare al top e sono sicura che a te succederà lo stesso. Un caro abbraccio Patty.

Marco Bucci ha detto...

Patty ti staro' antipatico, ma per il tuo bene te lo dico lo stesso : FERMATI E NON FARE LA FINE MIA !!!
La zona e' piu' o meno la stessa ed il piede, pure che uno riposa e' sempre in movimento, per cui non ha modo di rigenerarsi in maniera adeguata.
Solo MTB finche' non stai bene...
Un abbraccione e guarisci presto.

Albe che corre ha detto...

Nel tuo sfogo mi ci sono rivisto!
..ti capisco! ..in bocca al lupo!

GIAN CARLO ha detto...

Mi associo all'unanime invito alla prudenza ...riposare di + non ha mai fatto male a nessuno.

teo ha detto...

Che terapia antibiotica hai fatto per la bronchite?perchè alcune categorie (ciproxin/Levoxacin)hanno la controindicazione di indebolire i tendini...in bocca al lupo Patty...vai che sei sempre il trenino del vco, sei solo un attimo ferma in stazione!:-)

Pimpe ha detto...

sono d'accordo con Furio ! p.s. l'antibiotico puo' aver influito.. leggi nelle controindicazioni ..

Hal78 ha detto...

Accidentaccio, che guaio. Lesioni di quel tipo, di natura infiammatoria, croniche, sono più dure da accettare, questo è sicuro. Pigli una botta, una volta fatta la diagnosi sai che ti aspetta, psicologicamente si digerisce meglio.
Ma come ti han detto tutti, il giochino non è affatto finito, dai.

La Polisportiva ha detto...

I ragazzi sopra danno molti buoni consigli.. li quoto tutti!
Non arrenderti e cerca (non è facile) di usare questo 'incidente' a tuo vantaggio per capire dove sta l'inghippo (fisico, posturale, mentale, psicologico, ecc.) e migliorarti. A tutto c'è una spiegazione. E molti -credo- ti potrebbero aiutare
Se ce la farai sarai molto più forte di adesso. In bocca al lupo Patty e ..facci sapere!

rikyforyou ha detto...

purtroppo uno stop forzato,per qualsivoglia motivo,è duro da digerire...personalmente ho in programma alcune gare che richiedono allenamenti giornalieri.Mezza di borgomanero ad aprile,maratona di vercelli il primo maggio e rimini extreme 48km il 23 luglio e nel mezzo alcune gare della gamba d'oro.Con un kilometraggio del genere(quest'anno penso di bissare i 3000)l'infortunio può capitare.Ti capisco.Rinunciare ad una gara,specialmente una maratona,dopo tre mesi di duro allenamento...boh...non la prenderei bene. Auguri,ti aspetto nuovamente alle gare in gran forma.

Luca ha detto...

Ciao! Passa presto vedrai e dopo c'è tutto il tempo per correre... anche la maratona!

Patty ha detto...

grazie tantissimo......come ho detto è anche un pò colpa mia, non curo abbastanza fisico e mente!!!

alina ha detto...

ciao patty, noi sappiamo benissimo qual è il problema. solitamente il miglior medico siamo noi stessi.. avevo una tendinite in via di guarigione... ci ho corso una maratona sapendo di averla e il voltaren avrebbe solo placato il dolore nei 42km. passato l'effetto e una volta raffredata è tornata come prima. Riposo. tanto riposo e cura, solo così passerà intanto ci sono altri sport alternativi, il nuoto e la bici.. Patty ti comprendo e foza. noi donne abbiamo una marcia in più

Diego ha detto...

Dai che tutto si risolve !

P.s. se vuoi sfogarti sculaccia l'orso !...vedrai che ti sentirai meglio !...(;)...