venerdì 9 aprile 2010

SCUOLA DI CORSA......

Ieri sera ( bigiando la prima gara della VCO in corsa ad Omegna) mi sono recata con Danila a Verbania per provare questa NUOVA esperienza della "scuola di corsa" così da me intitolata per quello che abbiamo fatto:
Ritrovo ore 20.00 circa a Pallanza, siamo circa una ventina ( ci si conosce più o meno tutti) e alcuni sono anche forti e mi dico: " ma che cavolo ci faccio io qui?"
Alfredo il ns personal trainer ( runner veloce, massaggiatore sportivo ecc.) ci aiuta a migliorare la tecnica di corsa!!!!!!!!!
Partiamo verso Intra per 10 minuti di riscaldamento e cominciamo ad eseguire vari esercizi:
1. camminata sulle punte, sui talloni, in supinazione e in pronazione
allungo ad ogni variazione ( in salita) piano
2. corsa laterale e all'indietro ( per me difficilissima)
3. esercizi di equilibrio da fermi per la propriocettività
4. skip
a questo punto, belli caldi, torniamo a Pallanza ( vicino alla Chiesa :-( ) e, in coppia:
n. 5 allunghi in salita forti con controllo braccia e appoggio piede ( già è difficile correre forte figuriamoci pensare alla tecnica!!!!!!!!!!!!)
n. 5 allunghi da 100 mt. circa in piano fortissimi ( ovviamente per non fare una figuraccia mi sono tirata il collo) e sono andata bene.........
però, col senno di poi, devo dire che ho fatto meno fatica a fare quelli in salita che quelli in piano bhò!
tra un allungo e un altro ritorno alla partenza camminando.............
Ci spostiamo verso le macchine e Alfredo dice: " ok adesso ne facciamo altri 3 in salita e altrettanti in piano".... NOOOOOOOOOO non ce la posso fare e infatti non faccio quelli in salita ( ma sinceramente non per la fatica, ce l'avrei fatta) ma perchè tutta sta corsa in spinta e l'asfalto hanno risvegliato un "pizzichino" al piede e non ho voluto forzare oltremodo consoderato che in pausa pranzo avevo fatto 42 vasche in piscina!
Intanto faccio stretching.
Esperienza molto piacevole, allenare le mie "fibre veloci" ( se mai ne avessi) potrebbe servire e poi il lavoro di gruppo ti aiuta a non mollare quando l'impegno si fa più duro o no?




13 commenti:

Marco Bucci ha detto...

Patty questi esercizi ed altro ti dovrebbero sempre accompagnare, richiamandoli almeno una volta ogni 15 20 gg... max 1 volta al mese...
Piano piano sentirai che qualcosa che sta spuntando dietro la tua schiena : sono un par d'alucce...!!! ;-D
Ciaoooooooo

Patty ha detto...

grazie carissismo, loro si ritrovano 1 volta a settimana e, salvo imprevisti, ci andrò!

nino ha detto...

sei anche fortunata a poter fare questi lavori in compagnia.
beata te

Stefy ha detto...

Patty, allenarsi in compagnia è piacevole, anche se hai poca voglia il gruppo ti trascina. Brava!

the yogi ha detto...

qualunque cosa è meglio che star fermi, se poi è propedeutica alla corsa è pure meglio...

Francarun ha detto...

Sai che pure io faccio meno fatica in salita che in pianura????
Almeno ora riprendi ad allenarti un po meglio....

Master Runners ha detto...

Bigiando?

Ercole77 (Michele) ha detto...

Ciao Patty bell'allenamento :-)

Bello quel volantino della 4a via francigena....si corre nella mia città ci sto facendo un pensiero :-P

ciao ciao

Diego ha detto...

Questa è una bella esperienza !
La tecnica di corsa la faccio solo nel periodo estivo....poco...

Ciaooo !

Furio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Patty ha detto...

@Ercole: la mia società sta organizzando, quindi andrò penso, fammi sapere se ci sei.
@Franca: ti raggiungo ATTENTA!!!!!!!
@Furio: bravo ti ci voleva proprio :-)

Furio ha detto...

Brava Patty!
Io invece mercoledì ho fatto una lezioni di ginnastica posturale.
Spero di riuscire a rubare del tempo per fare almeno due o tre sedute complete a settimana; per i miei problemi di schiena sarebbe addirittura indicata giornalmente..
Ciao

Furio ha detto...

Ops buon giorno! Passo, rileggo quanto scritto, e correggo il commento un po' impreciso di ieri sera e ti trovo qui :-)
ciao