martedì 27 luglio 2010

1 , 2 e 3 ..........NON SI DEVE FARE!!!

Fine e inizio settimana di corsa......................
Sabato: è andata bene il Lungo Lento in compagnia di Amelia è riuscito e senza grossi fastidi muscolari. Partite alle 6:00 abbiamo fatto il Giro del Lago di Mergozzo su asfalto e gli ultimi 6 km. circa su sterrato per un totale di 16,5 km alla media di 5'36"

Domenica:
Dopo aver seguito l'Ossola trail per tutta la mattina e parte del pomeriggio, ci siamo recati ad Oggebbio per una serale molto bella dove mi sono divertita veramente molto.
C'eravamo tutti, anche i reduci dell'Ossola trail, direi pazzi furiosi a spararsi anche la gara serale...........
Le donne partono circa 8 minuti prima dei maschietti ............ subito in discesa su asfalto controllo l'andatura per non imballare le gambe da subito, ma dura poco, già si sale per un pò su asfalto, poi il resto del percorso fino all'incirca al 6° km. è tutto un sù e giù nel bosco, uno spasso, che condivido felicemente con Eleonora e subito ci troviamo bene a correre insieme. Lei preferisce l'asfalto, io il bosco e ci aiutiamo a vicenda. Siamo 2° e 3° e nessuno ci segue. All'uscita dal bosco percorriamo una parte di asfalto sino al giro di boa che ci riporta sul pezzo appena fatto e poi fino all'arrivo dove teniamo un buon passo spedito acnhe se nessuno ci insegue e siamo tranquille della posizione. Soltanto 5 uomini sono riusciti a raggiungerci mentre la prima donna ( una campionessa di corse in montagna) era improbabile da avvicinare.
Direi complimentoni all'organizzazione che ha scelto un percorso fantastico, che ha premiato tutti e che ha organizzato in modo eccellente questa gara........................

Lunedì:
Altra gara a CALICE ( Domodossola) che, col senno di poi, a sapere com'era non l'avrei fatta, sarebbe stato meglio un Lento rigenerante in piano, infatti il mio polpaccio dopo il 3° giorno cosecutivo ha reclamato.
Partenza alle 19:30 primi 500 mt piani su asfalto e subito si sale per una mulattiera con pendenza proibitiva impossibile correre e soprattutto nessuna intenzione di fare fatica...............comunque riesco ugualmente a guadagnare parecchie posizioni e superare le donne che erano partite un pò troppo forte e quasi in cima raggiungo Giada che mi farà compagnia per un pò. L'ultimo km è una discesa "pazzesca" su scaloni, ciottolati e scivolosi ( terreno odioso) dove o ti butti e preghi di non cadere o freni e ti spacchi le gambe...........Io semplicemente vado sciolta anche se non amo questo tipo di discesa preferisco il bosco qui ci si fa del male a non stare attenti. Comunque arrivo in fondo, a pochi secondi da Giada, 4° donna classificata.


ADESSO RIPOSO FINO A GIOVEDI' SERA NON SI CORRE!!!!!!!!!!!!!

9 commenti:

nino ha detto...

sono stanco gia solo a leggere i tuoi post

Stefano ha detto...

va la, che vai forte :)
a giovedì
stefano

Marco Bucci ha detto...

...INARRESTABILE ormai...!!!

BRAVA !!!!!!!!

mjaVale ha detto...

gare anche di lunedì? ma vivi in un posto da favola!
buone corse e riposati ogni tanto ;-)

Patty ha detto...

@Nino: ma no dai..........io mi diverto!!!
@Stefano: oh na roba!!! Tienimi la polenta!

@Marco: ben tornato.....GRAZIE!
@Mja: sì per tutti i gusti e adesso stop 2 giorni.

Lucky73 ha detto...

Brava Patty una vera Stakanovista!
Anche io odio quel tipo di discesa, ho sempre paura di farmi male ...anche quando faccio trekking :)

Furio ha detto...

Riposo, riposo e riposo; sono nelle tue stesse condizioni, anzi i miei quadricipiti sono in fiamme!:-)

Patty ha detto...

@Lucky: :-)))
@Furio: ok fino a giovedì però :-)))

Luca "Ginko" ha detto...

Ciao Patty! Per prima cosa è stato un piacere conoscerti e grazie per la foto. Speriamo solo di avere più tempo la prossima volta. Ho letto delle gare: ma non eri infortunata? :-) alla prossima!!